12.5 C
Rome
Aprile 20, 2024
Focus

Aerospazio: dal 20 al 22 marzo la seconda edizione del Mam

Una Business convention internazionale. Si terrà all’aeroporto di Taranto Grottaglie


Torna la seconda edizione di “MAM – Mediterranean Aerospace Matching”, una business convention internazionale per l’industria aerospaziale e la mobilità aerea avanzata, con un focus sull’area del Mediterraneo, che si svolgerà presso l‘aeroporto “Marcello Arlotta” di Taranto-Grottaglie dal 20 al 22 Marzo prossimi.

Nei tre giorni dell’evento, esperti aziendali, policy maker, leader nazionali e internazionali del settore, nonché PMI, start-up, giovani studenti e professionisti si riuniranno per discutere le prossime sfide nei settori della mobilità aerea avanzata e dei sistemi di trasporto spaziale e tracciare nuove prospettive nel campo degli aerei senza pilota e dei servizi aerei innovativi. Ci sarà anche l’Enea.

Negli ampi spazi espositivi saranno presentate diverse iniziative delle aziende aerospaziali specializzate, oltre a un’area esterna dedicata all’esposizione statica di droni e velivoli, mentre un intenso programma di conferenze riunirà la comunità aerospaziale internazionale per discutere il futuro del settore e impegnarsi sui seguenti argomenti chiave:

  • Mobilità aerea avanzata e urbana
  • Tecnologie e infrastrutture della piattaforma
  • Ricerca e innovazione (R&I)
  • Finanza e imprenditorialità per la nuova economia aerospaziale
  • Ecosistema aerospaziale
  • Sistemi di volo suborbitali

I ricercatori della Divisione Tecnologie e Processi dei Materiali per la Sostenibilità, all’interno di un’area espositiva condivisa con il DTA – Distretto Tecnologico Aerospaziale, mostreranno esempi di realizzazione di materiali, i relativi metodi di ispezione, strumenti per la sicurezza, metodi predittivi per la sicurezza degli astronauti, utili a progettare e a verificare nuove soluzioni per applicazioni aerospaziali: poster e filmati riveleranno al visitatore le competenze ENEA finalizzate a dare un efficace supporto allo sviluppo dell’industria aerospaziale nazionale ed europea.

Mediterranean Aerospace Matching 2024 è promosso da Regione Puglia, Dipartimento per lo Sviluppo Economico, in collaborazione con ENAC – Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, Aeroporti di Puglia S.p.A. (AdP), DTA, Criptaliae Spazioporto, con il supporto tecnico di Puglia Sviluppo S.p.A. e Arti – Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione.

Nel 2014 l’infrastruttura aeroportuale è stata riconosciuta dall’ENAC come piattaforma logistica integrata per la ricerca, lo sviluppo e la sperimentazione di soluzioni aerospaziali innovative. L’Aeroporto di Grottaglie è stato designato dal Governo italiano e dall’ENAC come sede del primo spazioporto italiano, destinato a diventare il punto di partenza e di arrivo della futura generazione di vettori spaziali che potranno decollare orizzontalmente.

La Redazione

Leggi anche

Come usare il business per creare valore umano, sociale e ambientale?

Cinzia Ficco

Le imprese italiane investono nella transizione green e aumenta la richiesta di green jobs

Cinzia Ficco

Accordo tra l’Ateneo di Palermo e la società EHT per promuovere la crescita del territorio

Cinzia Ficco