-11.9 C
Rome
Febbraio 25, 2024
EvoluzioneFocus

Io ti ho fatto e io ti disfo, se non cambi

Un libro sul passaggio generazionale e su come resistere sul mercato

Nel passaggio generazionale, il 67% delle aziende familiari italiane cessa di esistere; tra quelle seguite dallo Studio di Franco Cesaro, nei suoi 37 anni di attività, la percentuale cala all’8% come certificato da ricerche accademiche. Il segreto è non smettere mai di innovare.

Ma come si supera il conservatorismo degli imprenditori italiani, disposti a far morire le aziende con loro pur di non vederle cambiare? Il libro descrive un metodo per la gestione delle PMI e la loro conduzione durante la convivenza fra generazioni e offre una testimonianza di come le imprese del nostro Paese possono continuare a prosperare se danno fiducia ai giovani.


«Immagina un viaggio che ti conduce attraverso i labirinti intricati e affascinanti delle dinamiche che sottendono alla creazione, alla prosperità e talvolta all’improvvisa scomparsa delle imprese familiari.
Questo libro è un’esplorazione ibrida, una guida che intende immergerti in un mondo in cui il 67% delle imprese familiari non sopravvive oltre la prima generazione, esplorando così il legame tra i comportamenti individuali e il destino delle imprese familiari, focalizzandosi sul potere e sulla responsabilità attribuiti a singoli individui all’interno di queste organizzazioni».

Dalla Presentazione di Alfredo De Massis, Professore Ordinario di Imprenditorialità e Family Business, Libera Università di Bolzano, IMD Business School (Svizzera) e Lancaster University Management School
(UK), Direttore Unibz Centre for Family Business Management.


Franco Cesaro è titolare della Cesaro&Associati, che coniuga i valori dell’impresa e della famiglia. I suoi studi si concentrano sulle organizzazioni che investono sulla cultura per sviluppare i talenti. Ha insegnato all’università degli Studi di Milano e di Verona ed è autore per Guerini di Non ne posso più dei venditori (2003), Piccoli e scatenati (2004), Racconti di fabbrica  2011) e L’ho fatto per voi (2012).

La Redazione

Leggi anche

Giuliano Zuccoli, una vita spesa per l’autonomia energetica in Italia

Cinzia Ficco

Cartotecnica: compie 70 anni l’azienda che crea opere d’arte più che in serie

Cinzia Ficco

Quali sono le migliori aziende in cui lavorare secondo i Millennial ?

Cinzia Ficco