-11.9 C
Rome
Febbraio 25, 2024
Innovazione

Ecco l’X-59: l’aereo silenzioso di Nasa e Lockheed Martin

Progettato per rivoluzionare il volo commerciale supersonico

Quasi al tramonto, a Palmdale, in California, si staglia l’X-59, l’innovativo aereo supersonico silenzioso, frutto della collaborazione tra NASA e Lockheed Martin. Al centro della missione Quesst, l’X-59 si propone di superare una delle principali sfide del volo supersonico sopra le terre emerse: rendere il boom sonico più silenzioso.

Verso Nuovi Orizzonti: I Prossimi Passi

Il team Quesst si prepara ora per il primo volo: test integrati di sistema, prove del motore e test di rullaggio per l’X-59. Il primo volo è previsto per quest’anno, seguito dal primo volo supersonico silenzioso. I test iniziali saranno condotti presso la Skunk Works di Lockheed Martin, prima di trasferire l’aereo al NASA’s Armstrong Flight Research Center in California.

Un Futuro Supersonico: Percezione Pubblica e Sviluppi Futuri

Una volta completati i test di volo, la NASA effettuerà voli dimostrativi sopra diverse città selezionate negli Stati Uniti, raccogliendo feedback sulla percezione del suono generato dall’X-59. Questi dati saranno fondamentali per la Federal Aviation Administration e i regolatori internazionali nella valutazione delle future politiche di volo supersonico.

Tecnologia Pionieristica: Dettagli Innovativi dell’X-59

L’X-59, lungo circa 30 metri e largo circa 9 metri, sfoggia una forma e avanzamenti tecnologici che rendono possibile il volo supersonico silenzioso. La sua sottile punta affusolata, che costituisce quasi un terzo della sua lunghezza, è progettata per attenuare le onde d’urto che normalmente causerebbero un boom sonico. Inoltre, l’abitacolo, situato quasi a metà della lunghezza dell’aereo e privo di finestra frontale, è equipaggiato con il sistema di visione esterna eXternal Vision System, basato su telecamere ad alta risoluzione che trasmettono a un monitor 4K.

L’X-59 rappresenta un passo significativo nel settore dell’aviazione, con potenziali benefici sia per il mercato commerciale che per i viaggiatori di tutto il mondo. Questa missione pionieristica, guidata da scienziati, ingegneri e artigiani dedicati, non è solo un trionfo tecnologico, ma anche un simbolo di collaborazione e innovazione. Con il successo dell’X-59, l’orizzonte del volo supersonico potrebbe presto aprirsi a nuove e incredibili possibilità.

Fonte: https://aerospacecue.it/ecco-finalmente-x-59-aereo-supersonico-silenzioso-nasa-lockheed-martin/42962/

Leggi anche

Vercelli, ecco la “Stronza” che rivoluziona il concetto di birra

Cinzia Ficco

Meno di una famiglia su cinque sta cercando di ridurre la spesa in tecnologia, connettività e contenuti

Cinzia Ficco

AzzurroDigitale, unico vendor italiano con sede in Europa inclusa nella guida Gartner

Cinzia Ficco