-11.9 C
Rome
Febbraio 25, 2024
Focus

Formazione: da Atitech opportunità per i giovani

L’azienda finanzierà borse di studio per un Master


Atitech, leader nel settore della manutenzione, riparazione e revisione aeronautica (MRO), finanzia l’erogazione di borse di studio per il Master di II livello “Aviation Industry Management and Operations”, promosso dal Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale  della Sapienza Università di Roma.  Atitech, in qualità di full partner, sarà anche parte del Comitato tecnico esecutivo del Master con il compito di selezionare i candidati che parteciperanno al corso. 

È un onore essere partner della Sapienza in questo percorso didattico e poter così offrire a giovani di talento opportunità di formazione in linea con le esigenze di un settore tecnologicamente avanzato come quello aeronautico” – dichiara Gianni Lettieri (in foto), Presidente e Amministratore Delegato di Atitech – Investiamo nel dialogo tra sistema produttivo e mondo accademico perché crediamo nel valore che i giovani possono esprimere per vincere le sfide dell’innovazione e garantire all’Italia nuovi primati nelle discipline STEM”.

Il Master, presentato oggi presso la sala del Chiostro della Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale de La Sapienza, vedrà in cattedra numerosi autorevoli professionisti ed esperti dell’industria aeronautica. L’obiettivo del corso, che partirà a febbraio 2024 e durerà dodici mesi, è quello di fornire ai partecipanti gli strumenti necessari per migliorare le proprie competenze tecniche e manageriali, acquisire una comprensione sistemica dell’industria aeronautica, approfondire gli ultimi progressi tecnologici, tra cui Business Intelligence e intelligenza Artificiale e rispondere alle sfide post-pandemiche che hanno avuto un forte impatto sul settore.

La collaborazione con la Sapienza si aggiunge a quelle già avviate da Atitech con le università napoletane, la Federico II e la Parthenope.

Atitech

Atitech è la più grande MRO (Maintenance, Repair and Overhaul) indipendente del mercato EMEA (Europe- Middle East-Africa). Sulle due basi di Napoli Capodichino e Roma Fiumicino. L’azienda fornisce servizi altamente qualificati di manutenzione di base (heavy e light), progettazione tecnica, soluzioni di design aeronautico e attività di officina. Con un totale di 9 hangar, Atitech vanta un parco clienti di oltre 100 aziende tra compagnie aeree, enti istituzionali e governativi. Su 32 scali periferici, inoltre, Atitech offre il proprio servizio di manutenzione di linea: 21 in Italia e 11 all’estero. Dal 2009 è guidata dal Presidente e Amministratore Delegato Gianni Lettieri.

La Redazione

Leggi anche

Rifiuti da costruzione e demolizione: tasso di riciclo all’81%, ma quasi la metà dei prodotti resta inutilizzata

Cinzia Ficco

Attenti a gestire la “fuga” dei dipendenti. A rischio è la reputazione delle PMI

Cinzia Ficco

Investimenti esteri, l’Italia preferita da States, Francia, Regno Unito e Germania

Cinzia Ficco