-11.9 C
Rome
Febbraio 25, 2024
FocusInnovazione

“La chiave del successo nel settore it sta nel personalizzare i servizi”


L’evoluzione delle tecnologie digitali sta ridefinendo il panorama aziendale, influenzando lo sviluppo strategico in vari settori. La digitalizzazione, che comprende cambiamenti nelle architetture, applicazioni e sistemi, emerge come un elemento fondamentale per mantenere la competitività, riflettendosi nei rapporti con la clientela, nella personalizzazione dei servizi e nella sicurezza informatica.

Gli investimenti nel digitale crescono, con un focus sui servizi IT, che dimostrano una sorprendente resilienza nonostante l’attuale incertezza finanziaria e le preoccupazioni legate a una potenziale recessione. Gartner prevede un tasso di crescita annuale del 3.5% per i servizi IT nei prossimi tre anni, con un’attenzione particolare al mercato dell’infrastruttura come servizio (IaaS), stimando una crescita superiore al 30%.

Il settore delle telecomunicazioni evidenzia una notevole crescita, con oltre 13,7 milioni di accessi in fibra ottica e la crescente diffusione delle connessioni a banda larga. Le aziende Telco concentrano gli investimenti nella modernizzazione delle reti mobili, affrontando sfide legate alla proprietà delle infrastrutture e alla generazione di un ritorno sugli investimenti.

La transizione verso infrastrutture cloud e modelli di lavoro ibridi rende obsolete le reti tradizionali, aprendo la strada a nuovi protagonisti del mercato. Per quanto riguarda la telefonia mobile, che ha registrato un’espansione senza precedenti, trasformando radicalmente le abitudini degli utenti, i Mobile Network Operators, ossia le aziende che gestiscono le reti di comunicazione wireless, hanno svolto un ruolo fondamentale per garantire connettività e comunicazione a livello globale. La mobilità, con la connessione ovunque, emerge come l’esperienza predominante, supportando il concetto di Modern Workspace e facilitando il lavoro remoto e la collaborazione.

In termini di fonia mobile, la tendenza di oggi è il SIM Management, un servizio mobile che prevede l’affiancamento al cliente di un team multidisciplinare e specializzato in Telco e IT, capace di gestire in outsourcing la telefonia mobile aziendale. In Lelanet www.lelanet.it business unit del gruppo HiSolution, che eroga servizi tecnologici di connettività, fonia, mail e infrastrutture ICT, il servizio di SIM Management viene erogato da un team di specialisti che si occupa della gestione di tutte le attività riguardanti la telefonia mobile aziendale.

Stato dell’arte e previsioni

Nel corso di quest’anno diversi temi caldi hanno caratterizzano il panorama dei servizi IT, riflettendo una crescente dipendenza dalle tecnologie digitali e la necessità di adattamento alle nuove sfide e opportunità del settore. Innanzitutto, l’adozione delle eSIM, sim virtuali che offrono connettività ovunque, è emersa come trend significativo. Questa innovazione consente la trasformazione di un telefono con un solo slot per SIM in un dispositivo dual-SIM, fornendo flessibilità nell’uso di piani dati. L’integrazione e interoperabilità rappresentano un altro importante aspetto per i service provider, specialmente considerando l’espansione del 5G. Si sta assistendo a una transizione dall’integrazione verticale verso una maggiore flessibilità, consentendo la movimentazione di applicazioni e dati tra diversi fornitori di cloud pubblico.

La crescita della spesa per il cloud è evidente, con le aziende italiane che spostano i propri investimenti verso questa tecnologia per migliorare l’efficienza, l’agilità e l’innovazione. La sostenibilità è un altro punto chiave, con i service provider che pongono sempre più attenzione a questo aspetto, influenzati dalle normative ambientali e rendendo la sostenibilità un criterio nelle decisioni di selezione dei fornitori.

Un cambiamento significativo è previsto nell’automazione delle reti, che si sta spostando da un modello di consumo on premise a un modello as a service focalizzato su AIOps (Operazioni IT basate sull’Intelligenza Artificiale). Questo cambiamento mira a ridurre i tempi di lancio sul mercato e a diminuire i costi e la complessità operativa.

L’adozione delle reti 5G private è destinata a crescere, con nuovi fornitori cloud che entrano nel mercato. La sicurezza rimane una priorità, insieme a tecnologie emergenti come ORAN (Open Radio Access Network).

La personalizzazione dei servizi è essenziale per i service provider, che devono adattarsi alle esigenze specifiche dei clienti offrendo servizi flessibili e scalabili. Anche la formazione del personale è cruciale per l’erogazione di servizi altamente specializzati. Inoltre, la consapevolezza riguardo ai trend emergenti, la focalizzazione sulla sicurezza e l’efficienza operativa sono i pilastri chiave per il successo e la leadership in un settore in continua evoluzione.

Marco De Luca, Responsabile Commerciale di Lelanet

Leggi anche

Frodi on line sempre più “intelligenti”. Come tutelarsi?

Cinzia Ficco

AzzurroDigitale, unico vendor italiano con sede in Europa inclusa nella guida Gartner

Cinzia Ficco

Space economy: la torinese Argotec cambia sede e governance

Cinzia Ficco