18.1 C
Rome
Maggio 24, 2024
FocusInnovazione

Dal 23 al 24 maggio torna a Caserta la fiera dell’edilizia e delle costruzioni del Centro Sud

La domotica al centro del Sed che si svolgerà presso il Polo Fieristico A1 Expò



La domotica e l’impiantistica legata alle tematiche della sicurezza sono al centro della terza edizione di SED, il salone dell’edilizia digitale in programma a Caserta dal 23 al 25 maggio prossimi.

Secondo i dati di GFK, in Italia il segmento IoT è aumentato del 12% nei primi 6 mesi del 2023 rispetto all’anno precedente (+84,5% dal 2019). In attesa che diventi operativo il protocollo Matter (cioè il sistema per l’interoperabilità della casa intelligente lanciato dallo sforzo congiunto delle più grandi aziende che operano nel mercato della tecnologia), le famiglie si affidano sempre di più a device connessi e a comandi centralizzati attivabili soprattutto con la voce o contactless.

Anche per questa ragione, la domotica sarà tra le protagoniste di SED, la fiera dell’edilizia e delle costruzioni del Centro Sud Italia che torna a Caserta dl 23 al 24 maggio 2024.

Secondo il Sole24ore, il mercato globale della domotica e degli IoT continua a salire, perché il controllo intelligente e da remoto degli apparecchi e degli impianti connessi nelle abitazioni alleggerisce nettamente le bollette domestiche, con una riduzione del 20-25% dei consumi di gas e elettricità, un -5% dell’uso dell’acqua e anche un -30% circa degli sprechi alimentari.

L’annuale ricerca degli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano ha messo in evidenza che l’Italia è al primo posto in Europa per la crescita del mercato.

“Dopo il grande successo di pubblico e critica dell’ultima edizione – racconta Marco Mintrone, presidente di EdilCross, ente organizzatore di SED – siamo ancora più convinti di puntare su Caserta per un evento che sia in grado di contribuire al rilascio di tutto il Sud anche come conseguenza della recente ZES (zona economica speciale) da poco istituita dal Governo”.

Anche per l’edizione 2024 è previsto un fitto programma di convegni e seminari pensati per i professionisti, organizzati grazie al contributo degli ordini degli ingegneri, architetti, geometri e periti della provincia di Caserta, con il patrocinio degli omologhi delle province limitrofe della Campania e anche di altre regioni circostanti.

La proposta formativa prenderà il nome di SED Academy e vedrà anche nel 2024 l’erogazione d CFP (crediti formativi professionali) per il mondo dei professionisti. SED si svolgerà presso il Polo Fieristico A1 Expò, location strategica e facilmente raggiungibile da più punti.

Il presidente Antimo Caturano dichiara “Siamo contenti di tornare ad ospitare SED anche per il 2024: una fiera destinata a crescere sempre di più e a dare un forte impulso per il settore edile di terra di lavoro”.

L’ingresso per i visitatori sarà gratuito come nelle precedenti edizioni e i biglietti sono disponibili per essere scaricati gratuitamente sul sito www.sededilizia.com

La Redazione

Leggi anche

Paura di parlare in pubblico? Dal teatro cinque regole per superarla

Cinzia Ficco

Donne e ricerca: Claudia Brunori nuova direttrice del Dipartimento ENEA per la sostenibilità

Cinzia Ficco

“Le B Corp dovranno soddisfare gli Impact Topic”

Cinzia Ficco