9 C
Rome
Aprile 20, 2024
FocusInnovazioneManagement

Donne e ricerca: Claudia Brunori nuova direttrice del Dipartimento ENEA per la sostenibilità

Sale a 40 la percentuale di figure femminili nei ruoli apicali e a 75 quella al vertice dei dipartimenti di ricerca


Claudia Brunori (in foto), classe 1970, laureata in chimica a Sapienza Università di Roma, è la nuova Direttrice del Dipartimento ENEA di Sostenibilità, circolarità e adattamento al cambiamento climatico dei sistemi produttivi e territoriali. Specializzata in tecnologie e strumenti per l’economia circolare, Brunori prende il testimone da Roberto Morabito che lascia l’ENEA per raggiunti limiti di età dopo aver guidato il Dipartimento negli ultimi 10 anni.

Sino ad oggi Brunori è stata responsabile della Divisione Uso efficiente delle risorse e chiusura dei cicli e vicedirettrice del Dipartimento per le tematiche dell’economia circolare. È autrice di diverse pubblicazioni scientifiche ed è membro di organismi, associazioni e tavoli istituzionali. Nel Dipartimento Sostenibilità lavorano 540 ricercatori e tecnici organizzati in sei Divisioni, quattro Sezioni tecnico-scientifiche, due Servizi amministrativi.

Con la nomina di Claudia Brunori, in ENEA sale a 40 la percentuale di figure femminili nei ruoli apicali e a 75 la percentuale al vertice dei dipartimenti di ricerca (tre su quattro).

La Redazione

Leggi anche

E-commerce: Torino lancia su Shopify la prima app che assiste il cliente

Cinzia Ficco

Socialceo: “Short and concrete content. Occhio a Thread”

Cinzia Ficco

“L’industria del riciclo nel nostro Paese si conferma leader in Europa”

Cinzia Ficco