30.9 C
Rome
Giugno 19, 2024
Innovazione

Bari, pioniera dell’istruzione commerciale. Se ne parlerà in un convegno

L’evento si terrà il 6 dicembre all’ente camerale del capoluogo pugliese


“Il Pionierismo della Camera di Commercio di Bari nello sviluppo delle Istituzioni di istruzione commerciale”. Se ne parlerà mercoledì 6 dicembre, a partire dalle 10 nella sala convegni “Alessandro Ambrosi” dell’ente camerale barese. L’incontro serve a ripercorrere la storia delle prime istituzioni di istruzione commerciale, per le quali alcune camere di commercio nel nostro Paese sono state protagoniste dopo l’ unificazione.

Difatti, a fine Ottocento, Bari è l’unica città del meridione a dotarsi di una prima scuola di istruzione economica e commerciale, per iniziativa della Camera di Commercio.

Fu la lungimiranza dei protagonisti della vita camerale barese dell’epoca, nel lontano 1873, ben 150 anni fa, a determinare l’istituzione di una prima scuola commerciale con Banco modello, che seppe offrire la formazione al personale impiegato nel tessuto imprenditoriale regionale dell’epoca, in forte sviluppo, stretto dalla concorrenza commerciale straniera, in particolare quella tedesca e svizzera.

La successiva Scuola Superiore di Commercio, antesignana dell’attuale facoltà di Economia e Commercio, fu istituita nel 1886 per “ridurre il divario tra la debole economia del sud ancora borbonico e il ricco nord”, svolgendo un’importante funzione nel dibattito sullo sviluppo dell’economia regionale e nella formazione della nuova classe dirigente dell’epoca.

Il convegno costituisce, altresì, l’occasione per un focus tra i soggetti protagonisti della formazione scolastica e universitaria e rappresentanti delle categorie produttive del mondo imprenditoriale per promuovere l’ampliamento delle relazioni nella progettazione nella valutazione nel miglioramento dei servizi formativi, l’interazione e il confronto fra le parti interessate.

La Redazione

Leggi anche

Ecco l’X-59: l’aereo silenzioso di Nasa e Lockheed Martin

Cinzia Ficco

Allegrini, una storia di ingegno: dalla prima scatola richiudibile di candeggina al primo gel per le mani

Cinzia Ficco

“La chiave del successo nel settore it sta nel personalizzare i servizi”

Cinzia Ficco