18 C
Rome
Maggio 30, 2024
Focus

Investire in America Latina: quali vantaggi? Una giornata e cinque panel per conoscerli

L’incontro si terrà a Milano il 27 ottobre prossimo al IMIT, Italian Managers for International Trade


America Latina Day: è un incontro che punta a promuovere le relazioni economiche e commerciali tra Italia e America Latina.

Si terrà il 27 ottobre prossimo dalle 14 alle 19, presso la sede IMIT, Italian Managers for International Trade, in Corso Venezia 47 a Milano

Ad organizzarlo è Proa Latam, l’agenzia https://proalatam.com/#servizi. Che fa sapere:  “L’obiettivo dell’appuntamento è aumentare la consapevolezza, la comprensione delle sfide e delle opportunità economiche della regione latino-americana, stabilire contatti internazionali. Importante sia per chi non ha familiarità con la situazione economica dell’America Latina sia per chi vuole approfondire e aggiornarsi”

America Latina Day sarà caratterizzato da cinque panel di esperti che si concentreranno sui seguenti settori: Outlook Economico, Cosmetica/Biomedicale/Retail, Meccanica/Energia/Costruzione, Packaging/Automation, Servizi per l’Export

Gli speaker invitati hanno un’esperienza consolidata nel loro settore in America Latina e racconteranno le loro prospettive.

Il link per registrarsi è questo https://americalatinaday.com/america-latina-day

Per garantire un’esperienza senza interruzioni a tutti i partecipanti, l’evento offrirà un servizio di traduzione simultanea italiano/spagnolo tramite Zoom (solo 1 panel, il resto dell’evento è in italiano).

L’evento è rivolto a imprenditori, piccole, medie imprese del Made in Italy che vogliono approcciare i mercati della regione latino-americana supportati sul territorio con servizi sales e marketing.

La Redazione

Leggi anche

B2B: “Il marketing si fa ancora alla vecchia maniera. Basta con i bigliettini”

Cinzia Ficco

Senza attenzione al passaggio generazionale, parlare di innovazione, digitalizzazione e sostenibilità è superfluo

Cinzia Ficco

Impresa Saggia: nasce il Premio, ricordando gli studi di Nonaka e Takeuchi

Cinzia Ficco