18 C
Rome
Maggio 30, 2024
Innovazione

Simone Miraglia: “Ora dati più sicuri con il Caveau informatico”

Parla il Ceo di Cloudwise , società leader nella cyber resilience, che di recente si è unita a Voicewise, fondata da Giovanni Saggio


Cloudwise Srl e Voicewise Srl uniscono le proprie forze, ricerche e soluzioni avanzate nel mondo della Cyber Resilience e dell’Intelligenza Artificiale.

La prima – Cloudwise Srl – è leader nella Protezione dei Dati e nell’Innovazione IT, è stata Fondata nel 2013, ha consolidato la sua presenza nel mercato italiano nel settore della data protection e della cyber resilience. Conta tre sedi in Italia (Roma, Potenza e Catania) e offre un portfolio di servizi che copre tutti gli aspetti del mondo IT: dalla progettazione di soluzioni di backup fino alla pianificazione e sviluppo di strategie di disaster recovery e business continuity ( www.cloudwise.it info@cloudwise.it)
( www.voicewise.it / info@voicewise.it)

E’ diventata leader nel mercato della Cyber Resilience con la soluzione “Caveau Informatico”, una soluzione che integra alcune delle tecnologie più avanzate nel mondo IT e che presenta i più alti standard di protezione e sicurezza dei dati, rendendoli immutabili e incancellabili.

“Il Caveau Informatico – afferma Simone Miraglia, CEO di Cloudwise srl e Voicewise srl – è una soluzione che combina e integra le migliori tecnologie di data management e data protection come NetApp e CommVault, ed è stata progettata e sviluppata dal team tecnico di Cloudwise, sotto la guida del CTO dell’azienda, Simone Anastasio. La soluzione consente di archiviare i dati in modo sicuro e inalterabile, anche in caso di attacchi informatici coordinati, consentendo un restore del dato in tempi ristretti”.

“Siamo orgogliosi di vedere la soluzione Caveau Informatico installata e collaudata presso alcuni fra i nostri clienti più importanti, sia pubblici che privati, a testimonianza della fiducia riposta sia nelle nostre competenze sia nelle tecnologie che proponiamo – fa sapere Simone Anastasio, CTO di Cloudwise – Questa soluzione offre alle aziende un livello di sicurezza senza precedenti per i propri dati”.

Cloudwise intanto sarà presente al NetApp Insight di Las Vegas dal 23 al 25 Ottobre prossimi e lì condurrà in presenza due sessioni tecniche relative alla soluzione del Caveau Informatico, in particolare alle sue caratteristiche, le funzionalità e i vantaggi. Ed è unico partner italiano ad essere selezionato da NetApp ad avere questa opportunità presso questo evento di portata mondiale.

Voicewise Srl, invece, è pioniera nelle Tecnologie di Analisi Vocale basate su IA. E’ una startup innovativa e spin-off dell’Università di Roma Tor Vergata, specializzata in soluzioni innovative basate su intelligenza artificiale e signal processing. L’azienda, nata nel 2019 con sede a Roma, si pone come obiettivo la realizzazione di soluzioni altamente innovative basate su

Intelligenza Artificiale (AI) e metodologie avanzate di signal processing, specialmente dedicate all’analisi del segnale vocale e dei segnali sonori in generale.

“Queste attività – ci dice Giovanni Saggio, fondatore, docente di Elettronica all’Università Tor Vergata di Roma – trovano applicazioni fondamentali nel campo della telemedicina, della sicurezza, della previdenza sociale e dell’automotive. A livello metodologico, Voicewise si pone come il perfetto anello di congiunzione fra la ricerca accademica e l’industria, potendo avvalersi nella sua compagine di docenti universitari e professionisti nell’ambito dell’informatica, dell’ingegneria e dell’economia. L’expertise di Voicewise permette quindi lo studio e la realizzazione di modelli per la classificazione audio basati su tecniche di AI, Machine Learning e Deep Learning, e di tecnologie digitali per il processamento del segnale, il tutto affiancato da architetture informatiche ed applicativi di back-end cloud-based scalabili e front-end (GUI)”.

“Siamo entusiasti – continua Valerio Cesarini, CTO di Voicewise – di collaborare con Cloudwise per mostrare le potenzialità delle soluzioni di AI su cui stiamo lavorando e sensibilizzare il mercato su ciò che si realizzerà nel futuro nel mondo della digital health. Crediamo fortemente nelle nostre competenze e nella forza dirompente dell’Intelligenza Artificiale nel rispondere adeguatamente alle esigenze della società su temi apparentemente differenti, quali la medicina digitale, l’automotive e il benessere della persona. “

“Questo evento rappresenta la fusione ideale di due mondi – conclude Miraglia – le soluzioni di data protection di Cloudwise e le soluzioni AI di Voicewise. È un passo fondamentale verso la realizzazione delle nostre visioni congiunte per un futuro digitale più efficiente e sicuro.”

La Redazione

Leggi anche

A giugno 2023 il 69 % delle imprese manifatturiere ha avviato pratiche sostenibilità

Cinzia Ficco

Payroll: arriva quello “rock” e internazionale

Cinzia Ficco

Con il progetto #Roma5g la capitale si prepara al Giubileo 2025

Cinzia Ficco