18 C
Rome
Maggio 30, 2024
Evoluzione

Fondazione ITS e Farmindustria inaugurano oggi a Roma il Campus “Pharma Academy”

Un progetto avviato nel 2019 che punta ad offrire competenze a chi lavora nel settore farmaceutico


Inaugurato oggi a Roma il Campus Pharma Academy dalla Fondazione ITS per le Nuove Tecnologie della Vita di Pomezia (RM) e Farmindustria nel corso dell’evento: “L’ITS NTV e il Campus Pharma Academy: modello di Academy di settore” che si svolge a Roma in Via di Val Cannuta, 200.

Il progetto – avviato nel 2019 – ha l’obiettivo di far acquisire agli studenti le competenze tecniche necessarie per la formazione delle figure professionali richieste dall’industria farmaceutica.

Il Campus è un contesto residenziale che offre agli studenti, in un unico luogo, aule didattiche, laboratori, start-up, alloggi e servizi ricreativi.

Una struttura che permette di migliorare l’attrattività degli Its e della formazione terziaria. E favorisce l’orientamento degli studenti per raggiungere l’obiettivo PNRR degli ITS che è quello di raddoppiare gli iscritti.

La collaborazione tra Fondazione ITS e Farmindustria ha già ottenuto risultati importanti:

5 corsi attivati (tecnici di laboratorio, addetti alle camere sterili, tecnici per il controllo e l’applicazione delle GMP, addetti alla supply chain, addetti per il controllo di qualità),

96 studenti in formazione: 35% di donne, ben al di sopra della media di donne iscritte in percorsi STEM, 15% studenti provenienti da aree lavorativamente svantaggiate, a testimonianza che questa collaborazione può essere modello per il SUD, 10% studenti già laureati o iscritti all’università. L’obiettivo è arrivare nei prossimi anni a 3/400.

97 manager aziendali coinvolti nella didattica (92% del totale dei docenti), 

 90% didattica erogata dalle imprese,

100% tasso di placement, 

100% tasso di coerenza tra studi e occupazione.

«Il Campus – secondo Giorgio Maracchioni, Presidente della Fondazione ITS NTV di Roma – consentirà di aumentare l’attrattività degli studenti verso la Fondazione che operain un settore STEM ad alto valore sociale e che dà occupazione di qualità. C’è grandeattesa tra gli studenti per l’apertura del campus che grazie alla collaborazione conFarmindustria ha le potenzialità per diventare un polo formativo di eccellenza nazionale edinternazionale.”

“Nell’industria farmaceutica – spiega Marcello Cattani, Presidente Farmindustria – si richiede eccellenza in tutte le fasi del processo produttivo e di Ricerca. Per questo le competenze sono il principale fattore di competitività e attrazione degli investimenti nel Paese. E proprio nell’anno europeo delle competenze abbiamo potenziato un modello di collaborazione strategica tra pubblico e privato. Solo attraverso una forte sinergia è possibile individuare i bisogni professionali del settore e pianificare percorsi didattici adeguati.

La Redazione

Leggi anche

Quando la cultura fa wow dietro ci sono i designer experience

Cinzia Ficco

“Un rinforzo alle nostre soluzioni di ingegneria”

Cinzia Ficco

Vini, l’Umbria entra nel mercato dello champagne

Cinzia Ficco